Zingaretti: Riparte “Torno subito”, un progetto per le nuove generazioni

nicola_zingaretti_presentazione_torno_subito_2018
Print Friendly

“Oggi abbiamo presentato la nuova edizione del bando, è molto importante perché o il Paese investe nelle nuove generazioni o non ce la farà mai: per questo diamo ai giovani la possibilità di aiutare l’Italia a crescere. Dal 2014, sono partiti circa 6 mila ragazzi. Ma il dato straordinario è che oltre mille giovani hanno trovato lavoro grazie a questo progetto: 600 con le prime due edizioni già concluse e altri 500 con le altre due edizioni ancora aperte hanno già trovato un impiego lavorativo.

“Torno subito” è la dimostrazione che un’Italia diversa è possibile: migliaia di ragazze e ragazzi che ogni anno vanno all’estero a studiare o lavorare e poi non restano lì ma tornano nel Lazio per continuare la loro esperienza.

La prima delle grandi innovazioni che abbiamo portato nel Lazio. Dal 2014, sono partiti circa 6 mila ragazzi. Ma il dato straordinario è che oltre mille giovani hanno trovato lavoro grazie a questo progetto: 600 con le prime due edizioni già concluse e altri 500 con le altre due edizioni ancora aperte hanno già trovato un impiego lavorativo.

Per l’edizione 2018:

  • È stato confermato l’aumento dei costi riconosciuti per i servizi di accompagnamento per le persone con disabilità da 4.000 a 8.000 euro;
  • È stato confermato una premialità nei criteri di valutazione per i residenti dei territori colpiti dal sisma del 2016.
  • Recependo la normativa regionale in materia di tirocini il progetto Torno Subito rimborsa l’indennità di tirocinio passando da 600 a 800 euro.

Se vuoi partecipare anche tu ecco il nuovo bando: https://goo.gl/F7rKQQ

Lo dichiara il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento