VULPIANI UGL: OGNI TANTO UNA BUONA NOTIZIA

Lombardini Motori Rieti
Print Friendly

"In un contesto di generale e mordente crisi occupazionale, associata alla crisi globale che ha colpito l’economia, la diretta conseguenza è rappresentata dal calo di investimenti da parte delle aziende e dall’aumento della disoccupazione. In questo quadro generale di situazione critica anche nel reatino, con numerose aziende in crisi e lavoratori in CIG, non può che rallegrarci la presenza di aziende che mantengano livelli occupazionali, di produzione e, soprattutto, che investano", osserva in una nota Giovanni Vulpiani, segretario provinciale Ugl metalmeccanici Rieti.

"Ad inizio settimana – continua Vulpiani – la Lombardini Motori, storica azienda motoristica presente sul nostro territorio dal 1972, ha annunciato  il  rinnovo della propria gamma di motori diesel monocilindrici raffreddati ad aria ed il lancio di un nuovo motore per rispondere al meglio alle sempre maggiori esigenze che il mercato impone. Infatti, Rieti sarà la sede produttiva dell’intera gamma di motori monocilindrici e la produzione del nuovo modello partirà all’inizio del prossimo anno, mentre a Reggio Emilia partirà la produzione del motore KDI. ‘Un altro passo verso il futuro’ è lo slogan scelto per l’occasione e ripreso anche dal direttore dello stabilimento di Rieti, ing. Reginaldi che, ha rimarcato i sostanziosi investimenti fatti dalla proprietà per costruire il futuro dell’azienda, dei dipendenti e, di conseguenza, del territorio reatino".

"Ogni tanto una buona notizia – conclude Vulpiani – come rappresentanza sindacale accogliamo con molto piacere le parole dell’Ing. Reginaldi rinnovando la disponibilità ad un costante, costruttivo,  propositivo e leale confronto azienda-lavoratori al fine di rendere perdurante tutto ciò. La speranza è che la scelta della Lombardini di credere nelle potenzialità del nostro territorio e dei nostri lavoratori attraverso gli investimenti venga presa d’esempio anche da altre realtà produttive presenti nel reatino, soprattutto da quelle i cui dipendenti, nelle ultime settimane, temono per la perdita dell’occupazione; a questi ultimi va il pensiero e la solidarietà mia e dell’organizzazione che rappresento".

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento