Vicenda GalaTech, Rieti Città Futura: chiederemo un consiglio comunale straordinario

lovoratori_dipendenti_gala_tech_solsonica_1
Print Friendly

Assistiamo con dolore e vicinanza alla vicenda GalaTech che vede licenziati i 23 dipendenti Reatini, senza stipendio da 5 mesi , e la mancata riassunzione dei 124 licenziati da Solsonica .

Riteniamo grave che, nonostante lo sforzo immane delle sigle sindacali, l’azienda non abbia voluto valutare le possibili opzioni di risoluzione del problema. Questa Città non può più essere preda di aziende ciniche e irrispettose prima di tutto della dignità umana di tante donne e di tanti uomini, che devono vedersi garantito il diritto al lavoro.

Chiederemo subito la convocazione di un consiglio comunale straordinario affinché il tema diventi priorità per la politica.

Cons. Alessio Angelucci

Cons. Simone Petrangeli

Cons. Elena Leonardi

Cons. Giovanni Ludovisi

Cons. Mauro Rossi

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento