Vertice Quadrifoglio – Comune di Rieti, fumata nera per l’ex Manni

lavoratori_ex_manni_quadrifoglio_incontro_con_comune_di_rieti_02_03_17_a
Print Friendly

Stamane nel Palazzo di Città si è tenuto un vertice tra la Cooperativa Sociale Quadrifoglio, gestore della casa di riposo per anziani ex Manni, ed il Comune di Rieti.

L’obiettivo prioritario era quello di trovare un accordo che risanasse il debito di 1.750.000 euro che l’Ente ha nei confronti della Cooperativa, con il fine di scongiurare la chiusura della struttura e il licenziamento di tutto il personale.

Le posizioni sono attualmente molto distanti, la Cooperativa per il tramite dei suoi avvocati, con un decreto ingiuntivo ha richiesto il pagamento immediato di almeno 1.350.000 euro, il Comune da parte sua si è reso disponibile nel versare solamente 750.000 euro.

Al momento la Cooperativa non ritiene opportuno ritirare le lettere di licenziamento già recapitate ai dipendenti e se non si dovesse trovare un accordo nel più breve tempo possibile si troverà costretta ad abbandonare definitivamente la struttura che sta perdendo degli ospiti già trasferiti.

lavoratori_ex_manni_quadrifoglio_incontro_con_comune_di_rieti_02_03_17_b_annalisa_de_sisto

 

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina P.I. 0133600577 - Realizzato da StudioEvento