Vertenze industriali, D’Antonio: “Richiesta d’incontro alla Regione Lazio”

luigi_d_antonio_7
Print Friendly

“Dopo aver visto completare la Giunta Regionale con la nomina ad Assessore al Lavoro di Claudio Di Berardino, riteniamo necessario avviare da subito un confronto con l’Assessore Di Berardino per affrontare il tema delle tante vertenze industriali ancora irrisolte nel nostro territorio e delle quali lui, da reatino, ne è sicuramente a conoscenza.
La situazione è diventata sempre più drammatica ed il rischio è quello di una vera e propria desertificazione industriale.

Ci sono vertenze aperte con tavoli ministeriali con incontri previsti nei prossimi giorni e la presenza della Regione Lazio sarà fondamentale per dare un supporto alle istanze delle lavoratrici e dei lavoratori reatini.

Ci sono poi vertenze per le quali è necessario riaprire un confronto essendo ferme da anni con centinaia di lavoratrici e lavoratori ancora in attesa di una soluzione.

C’è il problema vero di tante persone che sono state espulse dal lavoro e sono “giovani” per andare in pensione e “vecchi” per le aziende per essere rioccupati.

La sua esperienza nel campo sarà sicuramente utile ad affrontare queste vertenze e ad affrontare anche il problema lavoro in generale del nostro territorio.

Abbiamo bisogno che la Regione Lazio dia un sostegno concreto sotto l’aspetto occupazionale creando quelle condizioni che favoriscano nuovi insediamenti industriali.

Dopo anche gli eventi che hanno colpito duramente il nostro territorio, senza un rilancio vero dell’occupazione, non sarà possibile ricostruire un tessuto socio economico.
In conclusione ci aspettiamo un incontro a breve con l’Assessore, insieme alle altre OOSS, per affrontare i temi che sopra abbiamo esposto.”

Luigi D’Antonio – Segretario
Fiom Cgil Rieti Roma Est Valle dell’Aniene

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento