TUTTI I CAPIGRUPPO TRANNE I RADICALI, ON.CICCHETTI !

Regione Lazio
Print Friendly

Con riferimento alla dichiarazione di Antonio Cicchetti circa il fatto che "i capigruppo di minoranza del Consiglio Regionale del Lazio hanno sfilato sotto le finestre della Giunta" e "sono stati unanimi nel condividere che ai gruppi consiliari venissero assegnati fondi ben oltre il necessario alla loro sopravvivenza", va precisato come in entrambe le affermazioni vada aggiunto, e Cicchetti lo sa ma volutamente lo tralascia, "TRANNE I RADICALI".

I Radicali infatti, oltre ad aver fatto sì che la cosa venisse a galla, erano stati tenuti fuori (non a caso) da tutti i consessi regionali
(Commissioni, Comitati, Uffici di Presidenza) in cui si è concordato o  non controllato questo super-assegnamento.

Riguardo le "manifestazioni" di questi giorni, come dichiarato dai consiglieri radicali, "molti di loro che invocano e convocano la piazza (non tutti, certo, e continueremo a riconoscere e onorare le eccezioni) hanno contribuito al -e beneficiato dal- protrarsi del sistema di potere che consente la costante e reiterata violazione delle più elementari  regole democratiche.

La piazza non è stata chiamata contro la vergognosa vicenda della Legge regionale sul piano casa, così come è rimasta silente  quando al Consiglio si votavano le legge finanziarie e/o gli assestamenti di bilancio che hanno certamente contribuito fallimento politico della Regione Lazio".

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento