Tre rumene denunciate ed allontanate da Rieti dalla Polizia

questura_polizia_volante_34
Print Friendly

Personale della Squadra Volante della Questura di Rieti ha denunciato in stato di libertà tre rumene: A.M. del 1985, R.S. del 1992 e S.R. del 1984, inottemperanti al provvedimento del Questore di divieto di ritorno nel Comune di Rieti.

Nella mattinata di domenica 27 agosto 2017, infatti, nell’ambito dei servizi disposti dal Questore di Rieti, Dr. Antonio Mannoni, per la prevenzione dei reati predatori ed in particolare anche nella zona adiacente alla Stazione, una pattuglia della Squadra Volante ha proceduto al controllo di tre giovani donne.

Le tre donne, che sono state identificate per A.M. del 1985, R.S. del 1992 e S.R. del 1984, tutte e tre residenti preso il campo nomadi di Villa Bonomelli di Roma, non hanno saputo fornire giustificazioni agli investigatori circa la loro presenza nel capoluogo reatino.

Tutte e tre erano già state destinatarie dell’ordine del Questore di divieto di ritorno nel Comune.

Sono state, quindi, denunciate in stato di libertà alla locale Autorità Giudiziaria, davanti alla quale dovranno rispondere dell’inottemperanza al provvedimento del Questore.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento