Terremoto, ad Antrodoco circa 50 le ordinanze di sgombero

Antrodoco
Print Friendly

Si è tenuto ieri ad Antrodoco l’incontro con il Dott. Stefano Fermante Direttore dell’Ufficio della Ricostruzione della Regione Lazio, il Presidente di Confcommercio di Rieti Leonardo Tosti e l’Amministrazione Comunale.

Da questo incontro è emerso che le ordinanze di sgombero sono circa 50 e in maggior numero con esito B (edificio temporaneamente inagibile), e le attività economiche da delocalizzare sono 3. Il Direttivo dell’Associazione Commercianti di Antrodoco intende precisare quanto segue: il paese non è assolutamente da “evacuare”, come dichiarato dall’amministrazione, ma anzi è sicuro. Chiediamo, quindi, pubblicamente alla politica di non amplificare i danni che al momento il terremoto non ha fatto, ma di collaborare per far sì che Antrodoco recuperi la sua vocazione commerciale.

Antrodoco è un punto di riferimento per tutto il centro Italia, offrendo i migliori negozi, ristoranti, bar nonché il prezioso lavoro di artigiani e imprenditori. Può inoltre contare sulla bellezza del suo territorio, valorizzato da associazioni locali quali Cai, acma, alpini… La valle è ricca di tradizioni, di storia e di arte, che non aspettano altro che essere valorizzate come meritano. L’Associazione commercianti rimane unita e determinata per attuare tutto questo e difendere le radici di questi luoghi. Un valido aiuto è stato annunciato ieri dalla Regione Lazio che ha stanziato fondi che per promuovere i territori e incentivare la nascita e rinascita delle attività. Il tessuto imprenditoriale è sano, dinamico e determinato a superare ogni difficoltà. Rivolgiamo un appello a tutti i visitatori a riscoprire le bellezze, le tipicità, la storia e l’arte della Valle del Velino.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina P.I. 0133600577 - Realizzato da StudioEvento