Tenuta riunione in Prefettura su prevenzione rischio idrogeologico

riunione_prefettura_su_prevenzione_rischio_idrogeologico
Print Friendly

Presieduta dal Prefetto Valter Crudo, si è svolta oggi, in Prefettura, una riunione allo scopo di verificare, attraverso un confronto costruttivo, le soluzioni operative che le diverse componenti del Sistema di Protezione Civile hanno adottato o intendono adottare per svolgere un’efficace attività di prevenzione e mitigare le situazioni di rischio idrogeologico. All’incontro hanno partecipato l’Assessore Regionale Fabio Refrigeri, numerosi Sindaci, nonché i rappresentanti delle diverse strutture regionali interessate, della Provincia, dei Vigili del Fuoco, di ANAS, ASTRAL e RFI.

Il Prefetto ha sottolineato che i numerosi incendi che hanno caratterizzato la trascorsa stagione estiva, hanno ulteriormente aggravato la già elevata fragilità del nostro territorio, rendendolo più vulnerabile ai possibili effetti dei fenomeni di maltempo; è perciò necessario, sulla scorta delle indicazioni fornite dal Dipartimento della Protezione Civile, attuare un’accurata, preventiva preparazione del sistema di protezione civile in modo che ciascun ente, a diverso titolo interessato, fornisca una tempestiva ed efficace risposta in caso di evento calamitoso.

Nell’ottica della prevenzione si è ribadita la necessità di adottare interventi strutturali per ridurre la probabilità di accadimento degli eventi o per attenuarne l’impatto.

L’incontro ha consentito di rilevare e valutare le criticità presenti sul territorio che necessitano di interventi immediati. Al riguardo, l’Assessore Refrigeri ed i rappresentanti delle Direzioni Regionali competenti hanno assicurato l’avvenuto stanziamento di fondi destinati allo scopo, a favore di numerosi comuni della provincia. Questi ultimi sono stati esortati ad attivare senza ritardi le procedure tecniche ed amministrative per consentire il pieno utilizzo delle risorse erogate e realizzare tempestivamente le opere strutturali urgenti. La Regione ha, inoltre, garantito il consueto supporto ai Sindaci anche nelle attività di aggiornamento dei Piani di protezione Civile, i cui dati territoriali saranno condivisi in una apposita piattaforma informatica.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento