Teatro, Formichetti: “Apprezzata dagli abbonati la stagione di prosa”

gianfranco_formichetti_4
Print Friendly

Giudizi positivi e ottimi numeri per la stagione di prosa predisposta dall’assessorato alla Cultura del Comune di Rieti in collaborazione con Atcl.

Al termine del ciclo degli spettacoli, infatti, l’assessorato ha provveduto a somministrare agli abbonati un questionario di gradimento. Su 329 possessori di abbonamento hanno partecipato 203 sottoscrittori che si sono espressi, per ciascuna rappresentazione, su una scala di giudizio che va da “mediocre” fino a “ottimo”, passando per “sufficiente” e “buono”. Il risultato per gli spettacoli andati in scena al Flavio Vespasiano è stato positivo poiché hanno segnato, nella loro totalità, un 84,8% di giudizio compreso tra “buono” e “ottimo” e un 11,6 % per sufficiente.

Le rappresentazioni più apprezzate sono state “Nuda e cruda” di Anna Mazzamauro, “Edipo” di Sofocle per la regia di Andrea Baracco e Glauco Mari e “Il berretto a sonagli” di Luigi Pirandello, interpretato e diretto da Sebastiano Lo Monaco.

Ai sottoscrittori è stata inoltre posta la domanda se siano disponibili a confermare il posto occupato anche per la prossima stagione di prosa. Il 79,6 per cento si è detto favorevole al riacquisto dell’abbonamento, mentre l’11,5 non ha ancora deciso.

“È stato un ottimo ciclo di spettacoli di cui possiamo essere soddisfatti anche a seguito del gradimento espresso dal pubblico – commenta l’assessore Gianfranco Formichetti. Alla prosa, inoltre, si somma la stagione concertistica che proseguirà fino a maggio, senza dimenticare gli spettacoli di danza e il vernacolo. Il lavoro finora svolto è una base su cui continuare per rendere Rieti sempre più attrattiva sotto il profilo culturale”.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento