Tari, entro il 30 giugno le richieste di esenzione

cassonetti_immondizia_raccolta_differenziata_6
Print Friendly

Con deliberazione di giunta comunale sono state stabilite le scadenze per il versamento della Tari (Tassa sui rifiuti) anno 2018. Considerato che la scadenza della prima rata è fissata per il 31 maggio 2018, al fine di accordare ai contribuenti un congruo termine, per permettere il corretto assolvimento degli obblighi tributari, il Comune di Rieti informa che il 30 giugno 2018 è il termine ultimo per la presentazione della richiesta di esenzione dal pagamento della Tari. Si precisa, inoltre, che in caso di mancata presentazione della domanda entro il suddetto termine il contribuente non ha diritto all’agevolazione Tari per l’anno 2018, anche se dimostri di averne i requisiti.

I contribuenti che abbiano già presentato domanda di esenzione non devono ripresentarla. Sul sito internet del Comune di Rieti sono disponibili i moduli di richiesta (http://www.comune.rieti.it/article/18/05/scadenza-richiesta-di-esenzione-dal-pagamento-della-tari-anno-2018). Infine, i modelli di pagamento della Tari saranno recapitati nei prossimi giorni in modo da permettere il corretto versamento della prima rata.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento