Street art con UP2ARTISTS, colori e speranza per Amatrice

Amatrice
Print Friendly

Ad Amatrice arrivano gli artisti dell’associazione culturale UP2ARTISTS con un regalo molto speciale. L’arte di strada restituirà colore e speranza a una comunità ferocemente colpita: il muro che costeggia via del Castagneto, sotto la strada regionale 260, diventerà un piccolo museo a cielo aperto grazie alla fantasia di artisti di fama internazionale che vi realizzeranno dipinti originali e ricchi di significato.

“Ringrazio con tutto il cuore chi porta ad Amatrice un sorriso – dice il Sindaco Sergio Pirozzi -. Non a caso Amatrice è diventata “Città degli Italiani”, proprio perché qui ogni giorno abbiamo la testimonianza preziosa della solidarietà di un popolo straordinario. Vorrei dire grazie al Club de I Borghi più belli d’Italia per aver patrocinato l’iniziativa, all’ideatore Mauro Sgarbi, alla curatrice Simona Capodimonti, a Drago Edizioni e Tstreet Foundation, a AGM, Fondazione Maimeri, Graffiti Shop, LVD’ Brand Design, Maimeri e Montana per il sostegno, a Stefano Aufieri e Michela Silenzi per l’organizzazione e la diffusione, agli artisti Beetroot, Giusy, Maupal, Moby Dick e lo stesso Mauro Sgarbi che hanno voluto scegliere per noi  opere collegate al nostro territorio e alla sua storia, anche quella, tragica, più recente. Invito tutta la cittadinanza ad andare a trovare gli artisti a via del Castagneto, dove lavoreranno nei giorni 9, 10 e 11 novembre e a partecipare all’inaugurazione prevista per domenica 12 a mezzogiorno. Grazie ragazzi – conclude Pirozzi – per questo sorriso che donate alla mia terra e alla mia gente”.

 

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento