SRL SEMPLIFICATE E A CAPITALE RIDOTTO, NOVITA’ E COSTI DI COSTITUZIONE

CCIAA di Rieti
Print Friendly

Il 29 agosto 2012 è entrato  in vigore il Decreto 138/2012,  regolamento interministeriale che reca il testo dello statuto standard delle Srl semplificate, introdotte nel nostro ordinamento dal decreto legge 1/2012 convertito con legge 27/2012,  disciplinate dall’articolo 2463 bis del codice civile.

Le Srl semplificate, che possono essere costituite solo da soci con età inferiore a 35 anni, requisito verificato dal notaio in sede di costituzione delle stesse, sono esenti dal versamento degli oneri notarili, dell’imposta di bollo e dei diritti di segreteria del registro imprese (art. 3 D.L. 1/12).  Saranno  tuttavia soggette al versamento dell’imposta di registro e del diritto annuale camerale, che ammonta ad euro 200 per le società di prima costituzione.

Le Srl a capitale ridotto, compreso tra 1 e 9.999 euro,  invece, previste dal D.L.  83/2012 convertito con  Legge 134/2012, in vigore dallo scorso 12 agosto, nell’atto costituivo dovranno riportare gli elementi previsti dall’articolo 2463 bis che disciplina le SRL semplificate, ma potranno essere costituite anche da persone con età  superiore ai 35 anni.

Per queste società a capitale ridotto NON sono previste le medesime esenzioni concesse alle Srl semplificate, e quindi sono soggette ad oneri notarili, imposta di bollo e registro, diritti di segreteria registro imprese e diritto annuale camerale.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento