SPACCIO DI COCAINA, ARRESTATI TRE REATINI DALLA SQUADRA MOBILE

Questura di Rieti
Print Friendly

Nell’ambito dei consueti servizi disposti dal Questore di Rieti per il contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nelle serate dei fine settimana, personale della Squadra Mobile ha arrestato, in due diversi controlli, i reatini C.A., del 1989 e P.G., del 1979, ed il reatino G.G., del 1991, per spaccio di cocaina.

Nella serata di ieri, infatti, una pattuglia della Squadra Mobile in servizio sul territorio ha proceduto al controllo di una autovettura sulla superstrada Rieti-Terni, con a bordo due persone. Al momento del controllo, i due giovani hanno tentato di fuggire gettando dal finestrino un involucro, successivamente recuperato dagli agenti e contenente complessivamente 5 grammi di cocaina, prima di essere bloccati ed arrestati. C.A. e P.G.i sono stati, quindi, condotti in regime di arresti domiciliari presso le loro abitazioni in attesa di rispondere, davanti alla locale Autorità Giudiziaria, del reato di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Nella successiva nottata, nell’ambito degli stessi servizi di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, una pattuglia della Squadra Mobile, in pieno centro cittadino, ha notato un giovane che cedeva un involucro sospetto ad un altro ragazzo. Gli investigatori hanno immediatamente proceduto al controllo dei due giovani accertando che il G.G.stava cedendo due dosi di cocaina ad un assuntore che è stato, pertanto, segnalato alla locale Prefettura ai sensi dell’art. 75 ed al quale è stata contestualmente ritirata la patente di guida. G.G., invece, che è stato trovato complessivamente in possesso di 1 grammo di cocaina suddiviso in tre dosi, è stato arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti. Il P.M., immediatamente avvertito dell’arresto, ha disposto, anche per lui, il regime degli arresti domiciliari, in attesa del rinvio a giudizio.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento