SOCIETA’ RIFIUTI, COSTINI: FAVOREVOLI MA CON CONGRUA MAGGIORANZA PUBBLICA

Felice Costini
Print Friendly

“Si è riaperto il dibattito politico sulla proposta del presidente Melilli per la costituzione di una società finalizzata alla gestione dei servizi ambientali.

Ovviamente vogliamo denunciare il ritardo nell’applicazione del Piano provinciale dei rifiuti, ma una volta concretizzati i dovuti accorgimenti e vista la bozza dello statuto ci diciamo favorevoli alla nascita di una società unica in ambito provinciale per la gestione dei rifiuti, poiché questa permetterebbe di razionalizzare una materia talmente complessa che difficilmente i singoli piccoli comuni del territorio possono gestire autonomamente”. Lo dichiara il capogruppo del Pdl alla Provincia di Rieti, Felice Costini.

“Inoltre, qualora non fosse possibile un ingresso diretto dell’Asm nella futura società – aggiunge – riteniamo imprescindibile un rapporto di collaborazione tra l’Azienda per i servizi municipali di Rieti e il nuovo soggetto di gestione, in modo da permettere, operando in sinergia, la realizzazione degli impianti funzionali al raggiungimento di una completa autonomia nel ciclo dei rifiuti all’interno della nostra provincia”.

“Ci riserviamo, infine, di analizzare la bozza definitiva di costituzione della nuova società prima di esprimere un parere conclusivo – spiega il capogruppo Pdl -. Siamo convinti, infatti, che vada garantita una congrua maggioranza alla parte pubblica all’interno della società, ma adesso non è utile a nessuno bloccare questo progetto esclusivamente a causa di argomentazioni ideologiche sulla natura giuridica del futuro soggetto per la gestione dei servizi ambientali. Va solo immaginato uno strumento il più utile possibile per il raggiungimento dell’obiettivo”.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento