SOCIETA’ IN HOUSE PROVINCIA, MELILLI: PARTITA LA RISTRUTTURAZIONE DEL SISTEMA

Onorevole Fabio Melilli
Print Friendly

"In merito alla vicenda relativa alle società in house della Provincia di Rieti, come da intesa con il sindacato, è partita la fase di ristrutturazione del sistema, volta a garantire maggiore sicurezza e stabilità ai lavoratori interessati. Il piano è stato articolato su più azioni.

La prima si è concretizzata attraverso la deliberazione del Consiglio Provinciale che ha deciso la fusione delle due società, così da operare un risparmio sui costi di gestione.

La seconda prevedeva l’assegnazione alle stesse di nuovi contratti di servizio che contribuissero a raggiungere per il 2012 l’equilibrio economico finanziario. A tal fine la Giunta Provinciale ha deliberato l’assegnazione di nuovi contratti per 1 milione e 200 mila euro.

La terza comportava l’individuazione di risorse adeguate per l’anno 2013 ed esse sono state puntualmente definite attraverso l’approvazione in Giunta del bilancio del prossimo anno.

La quarta, conclusa oggi in Regione, contemplava l’apertura del tavolo di crisi con l’attivazione di cassa integrazione a rotazione fra i dipendenti e un processo di riqualificazione del personale per meglio assolvere ai nuovi compiti assegnati.

Gli atti amministrativi sono stati posti in essere con la tempistica prevista e grazie all’impegno di tutti, dal sindacato ai vertici delle società, dai dirigenti allo stesso Consiglio Provinciale. Si è data così una risposta strutturale ad una difficoltà causata dei tagli ai bilanci della Provincia e tutto ciò è stato possibile anche grazie all’atteggiamento responsabile del personale".

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento