SITUAZIONE EQUILIBRATA TRA MOZIONE FRANCESCHINI E QUELLA BERSANI

Print Friendly

Assessore regionale Mario PerilliArrivano i primi risultati degli iscritti al Partito Democratico che si trovano a scegliere le mozioni dei candidati alla segreteria nazionale del Partito. Per ora la situazione equilibrata, tra i due maggiori competitor Bersani – Franceschini. In attesa di sapere il risultato finale, confortano alcuni dati, come ad esempio quello di Montopoli in sabina con Bersani saldamente in testa con 84 voti. <<Un risultato quello di Montopoli che non può che farmi piacere – dichiara il responsabile provinciale della mozione Bersani, Mario Perilli – questa competizione ha aperto un dibattito interno che servirà a rafforzare le nostre posizioni su come proseguire la nostra opposizione al Governo Berlusconi e prepararci a guidare l’Italia in maniera diversa>>.

Per il comune che da sempre è roccaforte del centro sinistra provinciale, come Montopoli, un segnale inequivocabile della linea che vuole tracciare il coordinamento per Bersani segretario:<<una risposta chiara non ai nostri compagni e amici di partito – afferma Emilio Fiori coordinatore della mozione Bersani di Montopoli – ma una linea di confronto che vogliamo far passare a chi dice che siamo divisi all’interno. Noi Democratici – prosegue Fiori – volgiamo rafforzare quel sano dibattito interno che vuole far crescere un partito che è pronto a governare il Paese.

Ma lo vogliamo fare anche sostenendo le nostre idee all’interno che vedono nella candidatura di Alessandro Mazzoli a coordinatore del Pd regionale, una svolta per far tornare protagonisti i territorio del Lazio>>. Arrivano anche i primi dati parziali nazionali che vedono Bersani oltre il 55% a fronte del 36% della mozione Franceschini e 8% di Marino; con Bersani in vantaggio su ben 17 Regioni  su 20.

<<L’invito, in questa fase del Congresso che  rivolgo a tutti gli iscritti – conclude Mario Perilli – è di recarsi a votare per sostenere la mozione Bersani, per dare quel giusto equilibrio che servirà a ridare slancio e confronto per la futura politica nazionale>>.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento