Sisma, Zingaretti: “Continuiamo ad investire sul territorio con due nuovi bandi”

zingaretti_13
Print Friendly

“Continuiamo ad investire nei territori colpiti dal sisma e lo facciamo con due bandi, sul turismo e sullo spettacolo dal vivo, che rappresentano una risposta concreta all’esigenza di rinascita e rilancio di questi luoghi – dichiara il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti –. Sosteniamo i Comuni dell’area del cratere finanziando le iniziative della stagione turistica 2018, un modo questo per rivitalizzare l’economia locale, rafforzando l’attrattività del territorio e sostenendo la filiera turistica, per far conoscere a tutti le bellezze di queste aree. Allo stesso tempo, investiamo nella cultura, promuovendo le attività dello spettacolo dal vivo, come elemento di aggregazione per coinvolgere le comunità locali, i giovani, il mondo della scuola, gli anziani e le maestranze del Lazio”.

I bandi, uno sul turismo e uno sullo spettacolo dal vivo, sono stati pubblicati sul sito della Regione Lazio.
Il primo avviso pubblico, per un investimento complessivo di 270.000 euro, è rivolto ai Comuni del territorio reatino che ricadono nell’area del sisma, con il finanziamento di iniziative ed eventi per il rilancio della stagione turistica 2018. Obiettivo è il recupero della fruibilità dei luoghi, il rafforzamento dell’attrattività del territorio ed il supporto alla filiera turistica, attraverso il sostegno ad eventi di richiamo turistico e delle tradizioni locali e l’implementazione di un sistema di prodotti turistici coerenti con le disponibilità attuali e in grado di restituire un’immagine positiva del paesaggio, rivitalizzare l’economia locale e riavviare un processo di sviluppo sostenibile da un punto di vista economico e ambientale.

Possono presentare le proposte delle iniziative previste dal bando le amministrazioni comunali di: Accumoli, Amatrice, Antrodoco, Borbona, Borgo Velino, Cantalice, Castel Sant’Angelo, Cittaducale, Cittareale, Leonessa, Micigliano, Poggio Bustone, Posta, Rieti, Rivodutri.

Le domande riguardanti la realizzazione di iniziative di promozione turistica legate alle tradizioni storiche, artistiche, religiose e popolari per il 2017, dovranno essere inviate entro il 16 Luglio 2018, all’indirizzo: promozioneturistica@regione.lazio.legalmail.it.

Con il secondo avviso pubblico, la Regione torna a sostenere progetti di spettacolo dal vivo, in particolare teatro, musica e danza, nei comuni del Lazio colpiti dagli eventi sismici del 2016. Progetti da realizzare con risorse del Mibact, con un investimento di oltre 622.000 euro, per le attività svolte dal 4 luglio 2018 al 31 luglio 2019.
Le iniziative del nuovo bando dovranno svolgersi esclusivamente nei comuni dell’area del cratere del terremoto: Accumoli, Amatrice, Antrodoco, Borbona, Borgo Velino, Cantalice, Castel Sant’Angelo, Cittaducale, Cittareale, Leonessa, Micigliano, Poggio Bustone, Posta, Rieti, Rivodutri.

Il bando prevede che a mettere in scena le attività culturali di spettacolo dal vivo dovranno essere i professionisti che operano nel Lazio e in particolare quelli degli organismi finanziati nell’ambito del Fondo unico per lo spettacolo per l’anno 2018, comprese le Residenze artistiche.

L’obiettivo del bando è quello di rivitalizzare il tessuto economico e sociale favorendo le occasioni di aggregazione nei luoghi e nei centri urbani del territorio, realizzando grandi eventi che coinvolgano anche personalità di rilievo del mondo dello spettacolo, favorendo il coinvolgimento delle comunità locali.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento