Sisma, il sindaco di Cittareale sulle indagini richiedenti Contributo Autonomo Sistemazione

francesco_nelli_sindaco_cittareale_5
Print Friendly

Dichiarazioni del Sindaco di Cittareale (nella foto) sulle indagini relative agli indagati richiedenti CAS:

“Il Comune di Cittareale – dichiara Francesco Nelli, Sindaco del Comune di Cittareale – nella vicenda che vede indagati alcuni cittadini che hanno richiesto il CAS (Contributo Autonomo Sistemazione) senza possederne i requisiti, è parte lesa.

Da una parte, secondo le norme vigenti, l’amministrazione deve necessariamente accettare le autocertificazioni, mentre dall’altra parte, fin dall’inizio abbiamo effettuato tutti gli approfondimenti del caso collaborando con le forze dell’ordine impegnate nell’espletamento delle indagini, tenendo conto che il nostro comune non dispone di polizia municipale.

Oggi che la vicenda è diventata di dominio pubblico, mi auspico che le indagini terminino nel più breve tempo possibile.

Esprimo piena solidarietà e pieno sostegno al sistema della giustizia italiana: non siamo intervenuti prima sulla questione, come concordato con le autorità, proprio per agevolare al meglio il lavoro e le indagini”.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento