Sisma e gelo, la Regione Lazio fa chiarezza sulla foto dei cani circolata in queste ore

foto_cani_samantha_c_regione_lazio
Print Friendly

FACCIAMO CHIAREZZA: nelle scorse ore è circolata questa fotografia su migliaia di profili Facebook. Una fotografia strumentalizzata per dire che i cani e i gatti di Amatrice sono abbandonati al freddo e al gelo. Falso. È proprio Samantha, una stretta conoscente del proprietario dei cani (Davide G.), che ha chiesto di smettere di far circolare questa fotografia poiché i cani stanno bene. Ma noi non ci siamo occupati solo dei cani di Davide: la Regione Lazio si è prontamente attivata per garantire l’adeguata tutela a tutti quei cani e gatti presenti nelle aree colpite dal sisma.

Il lavoro – che prosegue dallo scorso settembre – è stato portato avanti congiuntamente da noi, dalla ASL di Rieti, dal Corpo Forestale dello Stato dalle associazioni Animalisti Italiani Onlus, Il Guardiano dell’Ombra, LAV, Lega Nazionale Per La Difesa Del Cane, OIPA e WWF Italia. A tal fine abbiamo realizzato diverse settimane fa anche un portale web dedicato ai cani e gatti smarriti nel sisma per permettere il ricongiungimento di questi con i loro padroni.

Il lavoro è stato molto complesso e ha presentato diverse criticità che sarebbe difficile poter riassumere in un post su Facebook. Diverso è il fenomeno del randagismo presente prima e dopo il sisma con le relative conseguenze a prescindere dalla situazione attuale.

Foto e nota della Regione Lazio tratti dalla pagina ufficiale Facebook

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina P.I. 0133600577 - Realizzato da StudioEvento