SI SVOLGERA’ A TOFFIA IL PREMIO CULTURALE “OLIVA D’ORO”

Print Friendly

Toffia in provincia di RietiTorna il premio culturale “Oliva d’Oro” organizzato dalla Associazione Culturale “Arte 2000” presieduta da Vito Masci.
Domenica 11 ottobre, il primo cittadino di Toffia, Antonio Zacchia avrà l’onore di ricevere illustri ospiti, relatori e l’assessore alla Regione Lazio Daniela Valenti che per il suo impegno a favore delle sviluppo dell’agricoltura nel territorio regionale, riceverà il prestigioso riconoscimento. Toffia, arroccata su un’altura rocciosa con case e mura addossate alle pareti a strapiombo, sarà la degna cornice di una manifestazione, il premio culturale “Oliva d’Oro” che si è guadagnato un posto di riguardo tra i migliori eventi nel Lazio.
 
All’ombra dei resti dell’antico castello e della chiesa di Santa Maria Nuova, si svolgerà la premiazione dell’assessore Valenti alla quale parteciperanno il generale Giuseppe Tavormina, lo scrittore giornalista Franco Piccirilli, lo storico dell’arte Aldo Masciangelo, l’economista Nino Galloni, ed altri insigni personaggi del mondo della cultura, dell’arte e della politica. Il premio “Oliva d’Oro” giunto quest’anno alla XI edizione, è stato assegnato tra gli altri a monsignor Lorenzo Chiarinelli, vescovo di Viterbo, al senatore Giulio Andreotti, al generale Giuseppe Tavormina, all’imprenditore del tartufo Paolo Urbani.

Durante la cerimonia di consegna del premio interverranno: la dottoressa Monia Floridi, esperta di olio di oliva che intratterrà la platea con una dissertazione sul tema e sulle sue applicazioni in campo terapeutico, la dottoressa Renata Micheli con una relazione sugli usi e costumi delle popolazioni sabine.
 
Al termine della cerimonia gli ospiti saranno accompagnati in una visita della mostra pittorica realizzata dagli artisti dell’Associazione “Arte 2000” gemellata con l’Accademia del Desco d’Oro di Tivoli che svolge attività nel territorio laziale e regionale e gemellata a sua volta con l’Associazione dei pittori del Centro d’Arte di Roma “La Bitta” che conta tra i suoi iscritti numerosi artisti dei “Cento pittori di Via Margutta”. L’associazione “Arte 2000” oltre ad organizzare il premio “Oliva d’Oro” si occupa altresì di valorizzare attraverso diverse forme artistiche il territorio ed i prodotti tipici della Sabina, terra di leggendarie vicende e di cultura secolare dove fioriscono sensibilità e creatività artistica.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento