Scuole sicure Cittaducale, Ranalli: prosegue il percorso

leonardo_ranalli_sindaco_di_cittaducale_2
Print Friendly

Nel corso della seduta di Consiglio comunale di lunedì 4 settembre è stato affrontato, tra i punti all’ordine del giorno, il tema della realizzazione del Polo scolastico antisismico nella frazione di Santa Rufina di Cittaducale.

“Il Consiglio ha deliberato un atto che era carente nelle procedure per l’acquisizione della disponibilità dell’area individuata a Santa Rufina – dichiara il Sindaco di Cittaducale, Leonardo Ranalli – Questo nonostante i proclami da campagna elettorale della precedente amministrazione. Grazie alla delibera adottata lunedì dal Consiglio comunale è stato dunque sanato un ritardo, ultimando un percorso che da alcuni era stato dato per concluso ma che, invece, come evidenziato anche da una parte della minoranza e precisamente dal consigliere Iacuitto, era fermo al palo e noi lo abbiamo sbloccato.

In questo caso non bastano le giustificazioni date dalla precedente Giunta in merito ai ritardi legati alla tempistica di fine legislatura perché, se così fosse, sarebbero state quantomeno avventate le dichiarazioni rilasciate sul presunto imminente avvio dei cantieri.

Come abbiamo più volte affermato, ribadiamo anche in questa occasione che le scuole si faranno e a breve potrà essere avviato l’iter della gara d’appalto. Ricordiamo che gli istituti di nuova costruzione saranno due – a Santa Rufina e a Cittaducale – mentre l’Istituto di Grotti sarà adeguato alla normativa antisismica, con la previsione di costruzione di strutture temporanee al fine di garantire i lavori nel plesso principale”.

Nel corso della seduta di Consiglio di lunedì è stato anche approvato lo schema di convenzione con il Comune di Accumoli per la gestione associata della Segreteria comunale.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento