SCIAME SISMICO IN CIOCIARIA, MONITORATI ANCHE I MONTI DEL REATINO

Print Friendly

Case distrutte dal terremotoPiù di cento scosse in un giorno e una buona parte della popolazione che ha dormito fuori casa.. Questa la situazione ad oggi in Ciociaria epicentro di una sequenza sismica che sta generando paura tra gli abitanti.

La terra trema da una settimana con scosse di diversa entità che ha registrato il picco con un 3.5. In alcuni comuni è stato anche deciso dai primi cittadini di chiudere le scuole almeno fino a lunedì. In alcuni centri è già attiva una task force della protezione civile.

Controlli e monitoraggi, da parte degli esperti dell’Istituto nazionale di geofisica anche in altre zone sismiche che in questo momento rimangono costantemente all’attenzione degli esperti.

Tra queste anche i Monti Reatini tenuti sotto costante controllo proprio a causa degli sciami sismici dell’ultimo periodo.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento