SCHNEIDER, IL 23 NOVEMBRE SCIOPERO DI 8 ORE

Schneider Itala, stabilimento di Rieti
Print Friendly
Così come deciso nella riunione di Coordinamento Nazionale delle RSU e delle organizzazioni sindacali, tenuta a Rieti il 13 novembre, in concomitanza con l’incontro al Ministero dello Sviluppo Economico a Roma per il 23 novembre 2012, viene proclamato uno sciopero di otto ore per tutti i turni per l’intera giornata.
"L’annunciata chiusura dei siti di Guardamiglio e di Rieti da parte aziendale, sono un atto gravissimo che va contrastato fortemente, – dichiarano i sindacalisti – Schneider non può e non deve pensare che è possibile chiudere stabilimenti industriali e/o attività in Italia. Anzi, gli accordi sottoscritti a livello europeo, vanno esattamente nella direzione opposta: confronto su eventuali problematiche dei siti ma teso a ricercare soluzioni industriali e occupazionali non la chiusura!!!"
"Per difendere il lavoro, tutte le attività in Italia e per dire chiaramente all’azienda che le lavoratrici e i lavoratori non sono d’accordo – concludono FIM-CISL, FIOM-CGIL e UILM-UIL – viene proclamato uno sciopero di 8 ore di tutto il gruppo Schneider per Venerdì 23 novembre 2012".
Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento