Scardaoni il ‘re’ del Salaria Tennis Tour 2015

salaria_tennis_tour_2015_scardaoni
Print Friendly

Una domenica di gran tennis ha concluso nel migliore dei modi l’edizione 2015 del Salaria Tennis Tour. Al termine di sette mesi di competizioni, ben 11 tappe svolte (sia maschile che femminile) e centinaia di match disputati, al Centro Tennis Rieti si è concluso il Master finale tra i migliori piazzati della classifica generale del Circuito. Pubblico delle grandi occasioni e finali che non hanno deluso le attese, gratificando anche le telecamere di SuperTennis Tv che ha ripreso entrambi gli incontri, raccogliendo i commenti di organizzatori e appassionati per un servizio che sarà trasmesso nelle prossime settimane.

Il vincitore del Salaria Tennis Tour 2015 – Quarta Categoria, è Luca Barbante che si aggiudica il titolo in finale su Andrea Putignani per 6-2, 7-5. A dispetto del risultato il match è stato molto tirato e caratterizzato da un saliscendi di emozioni come nel secondo set, quando Putignani è stato autore di un’incredibile rimonta dal 5-1 al 5-5. Barbante ha avuto però la solidità per portare a casa il secondo e decisivo set, conquistando la palma del miglior Quarta Categoria del Salaria 2015.

Di grande livello e intensità poi la finalissima Open del Circuito. A contendersi lo scettro di vincitore assoluto del Salaria Tennis Tour 2015, il reatino Nicolò Scardaoni e il ternano Marco Ruello. Match tiratissimo nel primo set quando i due tennisti sono rimasti incollati fino al tie-break finale andato infine a Scardaoni. Secondo set da brividi con Scardaoni in vantaggio 5-1 e Ruello autore di una strepitosa rimonta fino al 7-6 finale. Terzo e decisivo set giocato con grande aggressività da entrambi i tennisti, nonostante la stanchezza per le lunghe ore di gioco sul campo. Alla fine trionfa Scardoni con il punteggio finale di 7-6, 6-7, 6-4. Con tanti applausi per lui ma anche per il mai domo avversario.

“Abbiamo vissuto due finali all’altezza del circuito visto in queste sette mesi, tutti i ragazzi hanno onorato una competizione che sta crescendo e che quest’anno ha fatto registrare davvero numeri record” ha commentato il presidente del STT 2015, Emanuele Rosatelli che ha poi ringraziato tutti gli sponsor, i presidenti dei circoli che hanno aderito (nelle province di Rieti, Terni e Roma), il presidente del circolo ospitante il Master, il maestro Enrico Santantoni, il delegato provinciale Fit, Roberto Ciancarelli, tutti i partecipanti e le istituzioni.

Colpita positivamente dalla partecipazione di pubblico e dall’entità del movimento tennistico locale il vicesindaco di Rieti, Emanuela Pariboni, che ha presenziato alle finali e alle partecipazioni. Ha funzionato il connubio tra Salaria Tennis Tour 2015 e i prodotti tipici del territorio: in ogni tappa, il STT 2015 ha veicolato infatti le bontà enogastronomiche del territorio.

Gran finale con festa finale e foto di rito, in attesa di tornare a sfidarsi sui campi dalla prossima primavera per l’edizione 2016 del Salaria Tennis Tour.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *