COMUNE DI SCANDRIGLIA, ANCHE QUEST’ANNO IL BILANCIO PARTECIPATO

Scandriglia
Print Friendly

Il Comune di Scandriglia ha scelto ancora una volta la strada della partecipazione attiva dei cittadini alle scelte dell’amministrazione in tema di ambiente e rifiuti. 

 “Anche quest’anno abbiamo deciso di destinare in bilancio una somma della spesa corrente da dedicare ad attività decise dai cittadini – illustra Paolo Palmieri, sindaco di Scandriglia – e quest’anno abbiamo fatto un focus particolare sulla gestione dei rifiuti, una questione molto sentita dalla popolazione. Per questo abbiamo organizzato due assemblee pubbliche alle quali è stata invitata a collaborare anche l’associazione ambientalista PosTribù onlus particolarmente esperta in materia, per affrontare in modo esauriente tutti gli aspetti relativi alla gestione dei rifiuti, non solo quelli economici ma anche quelli sanitari e ambientali”.

Ai due incontri, organizzati nel centro di Scandriglia e presso l’università agraria della frazione di Ponticelli ed annunciati con manifesti sparsi per il centro sabino, hanno partecipato numerosi cittadini che hanno animato il dibattito in seguito alla proiezione di diapositive con dati contabili sulla gestione dei rifiuti ed agli interventi del sindaco Palmieri, del vicesindaco Massimiliano Troiani, dell’esperto di bilanci partecipati Maurizio Forte e della presidente dell’Associazione PosTribù Giorgia Brugnerotto che ha stimolato i cittadini a riflessioni e comportamenti virtuosi in termini di riduzione dei rifiuti, riciclo e riuso dei materiali.

“Importante – prosegue il sindaco – è stata anche al collaborazione offerta da due giovani volontarie del posto che hanno facilitato il coinvolgimento della popolazione. Nelle prossime settimane verrà redatto anche un depliant informativo che servirà a fornire ai cittadini dati quantitativi e qualitativi sulla gestione dei rifiuti, nonché a comunicare l’attività dell’amministrazione”.

Il monitoraggio della corretta esecuzione delle attività è stato affidato a Martina Attilia e Simona De Mauri, che hanno contribuito all’organizzazione degli eventi e che collaborano da tempo con l’amministrazione comunale nell’ambito dei bilanci partecipati.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento