Rottamazione cartelle esattoriali, la domanda scade il 31 marzo 2017

equitalia_cartella_1
Print Friendly

La Camera di Commercio di Rieti rende noto che con il Decreto Legge 22 ottobre 2016, numero 193, convertito nella Legge 1° dicembre 2016, numero 225 è stata disciplinata la cosiddetta “rottamazione” delle cartelle Equitalia che consente a cittadini ed imprese che abbiano qualunque tipo di “posizione aperta” con l’agente della riscossione, di sanare la propria situazione debitoria corrispondendo esclusivamente il valore effettivo del debito, al netto di sanzioni ed interessi di mora maturati nel corso degli anni.

La norma prevede che debba essere presentata esplicita richiesta da parte del debitore all’agente della riscossione entro la data del 31 marzo 2017.

Tale procedura concerne i ruoli affidati ad Equitalia dal 2000 al 2016 e riguarda anche le posizioni debitorie iscritte a ruolo per mancato o incompleto pagamento del diritto annuale dovuto alle Camere di Commercio da parte delle imprese iscritte nel Registro delle Imprese.

Si invitano pertanto le imprese interessate a prendere contatti con l’agente della riscossione, Equitalia S.p.A., presso lo  sportello di Rieti sito in Piazzale Martiri delle Foibe 3 o consultando il sito internet www.gruppoequitalia.it, dove è possibile reperire moduli e indicazioni per usufruire della definizione agevolata.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento