RIPARTE LA SCUOLA CALCIO A CASETTE

Calcio giovanile
Print Friendly
A Casette riparte anche la scuola di calcio. Questa è la notizia che nei giorni scorsi si è concretizzata grazie all’impegno del Presidente del casette calcio Luca Santoprete che in collaborazione con l’Assessore allo Sport e alle Frazioni del Comune di Rieti Alessandro Mezzetti e del presidente dell’asd Grotti Claudio Panitti hanno dato vita a questo nuovo ed affascinante progetto che ripartirà dalla scuola calcio e dal settore giovanile.
Ad occuparsi del settore tecnico sarà Pietro Mariani, calciatore simbolo della città di Rieti che riparte proprio dalla scuola calcio e dalla Frazione di Casette per un progetto che inizia dal basso ma che potrà nel tempo diventare punto di riferimento per il calcio giovanile reatino. I primi calci dati da Mariani hanno luogo nella squadra Cantalice, a pochi chilometri dalla città natia. Qui viene notato dagli osservatori del Torino che lo acquistano, inserendolo nelle formazioni giovanili: qui compie tutta la trafila arrivando all’esordio in prima squadra in serie A nella stagione 1979/1980. Rimane al Torino fino al 1987 (eccetto una stagione di prestito al catanzaro nel 1982, quando lascia il club per approdare al Brescia in serie cadetta per rimaerci due stagioni. Nel 1990 viene acquistato dal Bologna dove vive la retrocessione del club in serie B. Nel 1992 passa al Venezia rimanendo in B per tutto il periodo. Da qui è un lungo peregrinare: Savoia, F. Andria (dove vince il campionato di C1 della stagione 1996/1997), Padova (dove retrocede in C1 nella stagione 1997/1998), Benevento (dove coglie la promozione in C1 alla prima stagione) ed infine Rieti dove conclude la sua carriera all’età di 41 anni.
"Il progetto, comunica Luca Santoprete, nella società sportiva di Casette è quello di far tornare a vivere una frazione che di fatto è a quattro km da rieti ma con ottime possibilità di collegamento. Il progetto è partito qualche settimana fa con l’obiettivo di diventare ambizioso perchè sulla nostra strada abiamo incontrato la disponibilità di un giocatore che ha rappresentato molto per la nostra città ma che allo stesso tempo darà lustro alla frazione che anche con il calcio potrà rinascere. Uno dei nostri obiettivi è avvicinare il più possibile allo sport i giovani ma nello stesso tempo avvicinare casette alla città anche attraverso un progetto di piste ciclabili perche facilmente potrebbero collegare la frazione stessa alle porte principali della città".
"Riprendiamo man mano le scuole calcio anche nelle frazioni, dichiara l’assessore Mezzetti, e questo vuol dire farle ritornare a vivere, far tornare a vivere gli impianti che per troppo tempo sono stati abbandonati, ma soprattutto farlo con persone del calibro di Pietro Mariani vuol dire dare un valore aggiunto e dare gli stessi diritti di fare sport sia a chi vive in centro che chi sta un po’ defilato. L’obiettivo nel tempo è far ripartire i progetti sportivi nei settori giovanili anche nelle frazioni in cui lo sport per tanti motivi negli anni scorsi è sparito." I corsi sono rivolti dai bambini che hanno 5 anni fino a 11, si svolgeranno presso l’impianto sportivo comunale di Casette ed inizieranno entro il 15 settembre, ma già è possibile iscriversi oppure chiedere semplicemente informazione al numero 3282475326.
Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *