Rieti – Torano, Bianchetti: “Positivo tornare al progetto galleria, ora si faccia presto”

superstrada_rieti_torano_2
Print Friendly

“Apprendiamo con soddisfazione che i comuni di Rieti e Cittaducale tornano al lavoro per accelerare la conclusione dell’ultimo tratto della Rieti-Torano ma ciò che più cogliamo con favore è il fatto che si torni a parlare del progetto della galleria e che si abbandoni dunque l’ipotesi “rotatorie” di Casette.

Far transitare la nuova arteria stradale per la vallata di Casette sarebbe un grave errore e come CISL lo abbiamo sempre sostenuto sia per la presenza di un SIC (vincolo ambientale europeo) sia per la particolare conformazione geologica della valle stessa e non da ultimo per la comunità stessa che vive nella frazione di Casette.

Come CISL Roma Capitale e Rieti abbiamo da sempre sostenuto che l’ultimo tratto dell’arteria stradale Rieti-Torano debba transitare per Ponte Figoreto e Madonna dei Balzi per collegarsi poi con l’attuale variante del nucleo industriale. Condividiamo in pieno dunque che si stia tornando a lavorare in questa direzione.

Ora ci attendiamo come Cisl che si faccia presto però e che dalle parole e dagli studi si passi definitivamente ai fatti nella definizione conclusiva di questa opera pubblica che è strategica per l’intero territorio reatino alla pari di quelle in attesa di conclusione come la Rieti-Terni e soprattutto l’apertura dei cantieri lungo la Salaria per Roma cominciando dai chilometri di strada fondamentali che uniscono Rieti ad Osteria Nuova ed i tratti previsti tra Osteria Nuova fino a Passo Corese.”

CISLROMA CAPITALE E RIETI
Paolo Bianchetti

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento