Rieti seconda provincia laziale per Libretti risparmio in rapporto agli abitanti

Poste Italiane
Print Friendly

Il Libretto di Risparmio si conferma ancora oggi un approdo sicuro e garantito dallo Stato per i cittadini che desiderano mettere a frutto i loro risparmi.

In provincia di Rieti, in particolare, i Libretti di Risparmio continuano ad essere considerati dai cittadini il posto più sicuro nel quale custodire il proprio denaro.

In tutta la provincia, infatti, fino al 30 aprile risultano aperti in totale circa 110 mila Libretti di Risparmio, di cui circa 1.000 sottoscritti solamente nei primi 4 mesi del 2017.

Considerando che in tutta la provincia di Rieti ci sono circa 160 mila abitanti, si può affermare che sono attivi 68 Libretti di Risparmio ogni 100 abitanti, dato che pone la provincia di Rieti al secondo posto nel Lazio in un’ipotetica classifica del tasso di diffusione dei prodotti di risparmio di Poste Italiane nella popolazione, preceduta solamente da Frosinone con 83 Libretti ogni 100 abitanti. Al terzo posto c’è Latina (60 su 100), seguita poi da Viterbo (46 su 100) e Roma (45 su 100).

Sempre nello stesso arco di tempo, sui 110 mila Libretti, sono state invece oltre 100 mila le operazioni di prelevamento o versamento effettuate.

Inoltre, su un totale di circa 23 mila pensioni messe in pagamento ogni mese in tutti gli uffici postali della provincia di Rieti, circa il 60% (14 mila) vengono accreditate direttamente su un Libretto di Risparmio Postale.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento