Rieti in Marcia: “Esprimiamo soddisfazione per accoglimento ricorso da parte del TAR”

comune_di_rieti_nuovo_2
Print Friendly
“Esprimiamo cauta soddisfazione per l’accoglimento da parte del TAR del ricorso sul turno di ballottaggio del 25 giugno presentato da Simone Petrangeli e tutti i rappresentanti del centrosinistra. Quel giorno si sono verificate carenze macroscopiche che hanno minato i principi di trasparenza e libera espressione del voto.Il quadro mette in discussione la genuinità delle operazioni di voto, e il fatto che il TAR abbia preso atto di questi errori dimostra che i fatti sono stati gravi e probabilmente anche determinanti negli equilibri più generali del risultato finale del ballottaggio. Se aggiungiamo a questo anche quello emerso qualche giorno fa attraverso la lettera protocollata dal rappresentante di una cooperativa sociale ad alcuni Assessori dell’attuale Giunta Cicchetti in cui chiede conto della mancata assegnazione di lavori, che sarebbero stati promessi in campagna elettorale in cambio di voti, crediamo che debba aprirsi una seria riflessione nella nostra città.

La valutazione che poniamo è che sta accadendo qualcosa di anomalo e inquietante nel tessuto politico e sociale del nostro Comune. La città non è più così tranquilla come qualcuno vuol far credere e ci sono settori politici che probabilmente sono permeabili a interessi, coinvolgimenti e pratiche distorsive che poco hanno a che vedere con la buona politica.”

Il coordinamento e gli aderenti all’associazione Rieti in Marcia
Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento