Ricostruzione post-sisma, la Regione approva ad Amatrice 5 perimetrazioni

amatrice_macerie_private_san_cipriano_9
Print Friendly

“Continua l’impegno della Regione Lazio per la ricostruzione dopo il terremoto. Dopo mesi di intenso lavoro la giunta regionale ha approvato altre cinque perimetrazioni relative ad Amatrice centro e alle frazioni di Casale, Collalto, San Capone e San Tommaso del Comune di Amatrice.

Le perimetrazioni, indispensabili per procedere alla ricostruzione, passeranno ora all’analisi del Comune di Amatrice, che dovrà, nel rispetto della legge, redigere entro 150 giorni i relativi Piani Urbanistici Attuativi.

Tutti i soggetti privati i cui fabbricati risultano esterni alle perimetrazioni in corso di approvazione, possono presentare all’Ufficio Speciale per la Ricostruzione le richieste di finanziamento per le opere di riparazione locale, miglioramento ed adeguamento sismico e ricostruzione degli immobili gravemente danneggiati o distrutti o tramite il portale informativo MUDE.

Dopo la gestione della fase di emergenza e le attività transitorie portate avanti per evitare l’abbandono dei territori, tutti gli sforzi della Regione Lazio sono ora orientati alla ricostruzione”.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento