REGIONE LAZIO, MONTINO: APPROVATA LA LEGGE PER INDENNIZZI A PMI AGRICOLE PER DANNI DALLE FITOPATIE

Esterino Montino, PD Regione Lazio
Print Friendly

Venti euro per pianta con indennizzi che non superino il 100% del danno subito. Questa l’entità dei rimborsi per un programma d’intervento e contrasto delle fitopatie previste dall’ordine del giorno che oggi abbiamo presentato in Consiglio regionale e che è stato votato all’unanimità insieme alla legge che prevede un primo stanziamento di un milione. 

Legge che è stata approvata grazie al nostro senso di responsabilità, poiché al momento del voto la maggioranza non aveva il numero legale. Si tratta di una  indicazione di lavoro concreta che troverà piena attuazione con lo stanziamento di un fondo di circa 5 milioni di euro che sarà previsto in sede di assestamento di bilancio.

La nostra proposta punta a sostenere e riconfermare il Lazio come prima regione produttrice di kiwi in Italia. I fondi serviranno ad avviare la sostituzione delle piante distrutte ed a rilanciare un settore strategico dell’economia agricola regionale. Nel dettaglio è necessario un potenziamento delle risorse economiche che faccia fronte a due aspetti primari: risarcire gli agricoltori dei danni subiti dalle fitopatie che hanno mandato in fumo i loro raccolti e pregiudicato gli impianti delle proprie aziende e potenziare la ricerca per fronteggiare in maniera adeguata  i costi della stessa che molto ha fatto e molto altro può fare nell’individuazione dei giusti mezzi di contrasto delle fitopatie come il ‘Mal d’inchiostro’, il  cinipide del castagno, il virus ‘Sharka’ delle drupacee o l’agente del cosiddetto ‘cancro batterico dell’actinidia’. Anche in questa occasione il senso di responsabilità del Pd ha permesso di varare una legge richiesta a gran voce dagli agricoltori di tutto il Lazio”.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento