REGIONE LAZIO: 11 MILIONI PER RIMETTERE A NUOVO LE SEDI DI 38 COMUNI

Print Friendly

Regione LazioA disposizione dei Comuni del Lazio 11 milioni di euro per rimettere a nuovo le sedi amministrative centrali o periferiche. Le amministrazioni rientrati nella graduatoria sono 38. “Considero tali contributi – ha precisato il Presidente Marrazzo – di primaria importanza perché volti al miglioramento delle sedi comunali, centralità istituzionali più prossime alle esigenze dei cittadini”.
“Con la delibera approvata dalla Giunta – spiega l’assessore Astorre – in merito alla realizzazione di opere pubbliche nelle sedi comunali, si è preso atto delle graduatorie delle domande ammissibili relative a piccoli (con meno di 5mila abitanti) e ad altri comuni che hanno progettato interventi presso le proprie sedi, per una spesa complessiva di 11.317.653,99 euro, somma così triennalizzata: 3 milioni di euro nel corrente esercizio finanziario, 5.317.653,99 nell’esercizio 2010 e 3 milioni nel 2011.
Con il provvedimento si è anche determinato di destinare al finanziamento delle domande dei piccoli comuni il 60% della spesa complessiva, con una tolleranza dello 0,20% per eventuali arrotondamenti. Inoltre, tra le domande ricevute, 101 sono state quelle ritenute ammissibili e 107 quelle non ammissibili.

Complessivamente i comuni della provincia di Roma rientrati nella graduatoria regionale sono 13:
Bracciano, Morlupo, Pomezia, Palestina, Zagarolo, Campagnano di Roma, Formello, Marcellina, Nettuno, Casape, Poli, S. Gregorio da Sassola e Pisoniano. Il contributo è di circa 4 milioni.

In quella di Rieti invece i comuni sono 5:
Poggio Moiano, Forano, Petrella Salto, Rieti e Poggio Mirteto. Il contributo complessivo è di circa 2 milioni.

Nella provincia di Frosinone i comuni interessati sono 9:
Villa Latina, Trivigliano, Acuto, Morolo, Esperia, Amaseno, Vallerotonda, Aquino e Sora. Anche in questo caso il finanziamento complessivo supera di poco i 2 milioni di euro.

I comuni del Viterbese sono 7:
Castel S. Elia, Vignanello, Arlena di Castro, Ischia di Castro, Vitorchiano, Tarquinia e Soriano nel Cimino. Il contributo complessivo è pari a oltre un milione e 600mila euro.

Nella provincia di Latina i comuni sono 4:
Ventotene, Spigno Saturnia, Prossedi e Norma per un importo totale di un milione e 400 mila euro.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento