REGIONE: CONSIGLIERI DA 70 A 50. RIETI SENZA RAPPRESENTANTE

Antonio Cicchetti
Print Friendly

Se la riduzione dei consiglieri regionali da 70 a 50 dovesse essere automatica ci sarebbe un valido motivo per convocare subito il Consiglio regionale.

Bisognerebbe, infatti, abolire il listino. Altrimenti il territorio di Rieti rimarrebbe senza un rappresentante scelto dai cittadini. Oso sperare che l’opposizione non voglia ergersi a difesa della lista bloccata scelta dai partiti. 

Lo dichiara in una nota il consigliere regionale del Pdl, Antonio Cicchetti.

 

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento