RADUNO EX ALLIEVI AGENTI DEL CORSO “MONTE PASUBIO”

Forestale di Rieti, raduno agenti corso
Print Friendly

Si è svolto a Cittaducale, presso la Scuola del Corpo forestale dello Stato, l’annuale raduno degli ex allievi agenti del 32esimo Corso “Monte Pasubio”, che il 13 dicembre del 1972 fornì ben 282 nuove “Guardie” in un periodo di grande fermento e profondi mutamenti negli assetti dell’Amministrazione forestale.

Oltre 150 persone tra ex corsisti, familiari e amici si sono dati appuntamento nell’antico Istituto di formazione per una tre giorni che va oltre il semplice conviviale ed il festeggiamento seppur importante di “quarant’anni di attività”. Tutti i corsisti hanno raggiunto quest’anno la data di pensionamento e quindi l’evento ha rappresentato un momento di riflessione sull’attività svolta dai forestali d’Italia.

Nella cerimonia ufficiale, dopo la deposizione della corona ai caduti del Corpo forestale dello Stato, il Comandate Umberto D’Autilia, dopo aver salutato le autorità presenti, incluso il Sindaco di Cittaducale Roberto Ermini, ha letto un messaggio del Capo del Corpo Cesare Patrone il quale, dopo un excursus sulle tappe storiche fondamentali del Corpo, ha ribadito tra l’altro che: “l’amministrazione forestale con l’impegno del proprio personale ha saputo sviluppare, organizzare servizi e dare risposte a problemi concreti, senza fermarsi di fronte ad ostacoli che potevano sembrare insormontabili. Non ha mai prevalso il fatalismo e la rassegnazione nei confronti di scelte che, alla lunga, si sono dimostrare perdenti o non sufficientemente supportate da valide motivazioni. Un ringraziamento particolare, ai “ragazzi” del “Monte Pasubio” che hanno concluso il loro periodo di servizio nell’Amministrazione ed hanno visto e conosciuto un ciclo di grandi sfide e cambiamenti, nell’arco della loro carriera”.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento