RACCOLTA FIRME PD, IMPERATORI: UN SECONDO FLOP LA RISPOSTA ALLE NOSTRE CONSIDERAZIONI

Moreno Imperatori
Print Friendly

In alcuni casi sarebbe meglio tacere, ma forse l’inesperienza del portavoce del PD e la passione politica (sempre ammirevole) lo ha portato a fare dichiarazioni facilmente contestabili. Il PdL non avrebbe commentato alcunché se non fosse uscito dal PD un comunicato curioso, e dai toni trionfalistici, attaccando il leader del PdL e Presidente del Consiglio.

Un solo esempio, gli esponenti provinciali di un grande partito qual è il partito democratico, sono diverse centinaia, e tanti sono gli amministratori, a cominciare dal presidente della provincia, dal consigliere regionale, dal presidente dell’ASI, da numerosi assessori, da consiglieri provinciali e nei vari Comuni, ad iniziare dal capoluogo di provincia.  Ciò significa che 4678 firme corrispondono, di fatto, ai voti dei familiari stretti degli esponenti del PD, oppure dimostra lo scarso impegno profuso, altro che toni trionfalistici e radicamento territoriale.

Suggerisco una buona regola per i comunicati, che è quella di non “personalizzare” gli stessi.
In ogni caso credo che il portavoce del PD abbia invitato a “lavorare” la persona sbagliata. Potrei citare decine di iniziative svolte sia nel PdL sia a livello amministrativo ovvero i consensi ottenuti, senza che in quasi 12 anni di attività politica, abbia mai avuto incarichi gestionali o prebende. Mi limito a citare le parole di un Consigliere del PD pochi giorni fa, durante un Consiglio Comunale a Rieti, “Moreno Imperatori uno dei pochi uomini del fare del centro destra”.

Citazioni a parte, ribadisco che occorre il ricambio della classe dirigente, siamo governati a tutti i livelli da una sorta di “gerontocrazia mentale al potere” ci sono persone nel centro destra e nel centro sinistra che mettono i cittadini e l’interesse generale al primo posto, hanno solo bisogno di avere gli strumenti per “fare”.

Il PdL nazionale sembra finalmente essere entrato in quest’ottica, almeno nelle recenti dichiarazioni, speriamo che lo faccia anche il PD, Matteo Renzi docet. Ben vengano persone che come il portavoce reatino del PD si “arrabbiano” ciò dimostra passione ed entusiasmo, valori che in politica servono come il pane.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento