“RIMBORSI D’ORO IN REGIONE” IL CONSIGLIERE CICCHETTI PRECISA

Antonio Cicchetti
Print Friendly

In relazione a notizie diffuse dalla stampa relativamente a presunti   “rimborsi d’oro” percepiti dai consiglieri regionali per spese di trasferimento verso la sede del consiglio il consigliere regionale Antonio Cicchetti per completezza di informazione intende precisare quanto segue:

a) l’indennità  chilometrica è calcolata in base ai criteri fissati dell’art.3 della legge regionale n. 19 del 5 aprile 1988 approvata all’unanimità  in consiglio nella seduta del 24/02/1988. Dagli atti d’archivio risultano presenti rappresentanze di tutti i gruppi consiliari dell’epoca;

b) non costituisce un emolumento ulteriore rispetto allo stipendio ma è uno degli elementi che lo compongono, come risulta dall’allegata busta paga intestata allo scrivente;

c) spetta, secondo norma, a coloro che risiedono ad oltre quindici chilometri dalla sede del consiglio regionale; è questa la ragione per cui i consiglieri delle province risultano in cima alla graduatoria e quelli di Roma in coda.
    

Busta paga di Antonio Cicchetti alla regione Lazio

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento