Problematiche viabilità OGP, CISL: “Troppe chiacchiere e pochi fatti!”

via_kennedy_parcheggi_parcheggio_ospedale_de_lellis_auto_divieto_di_sosta_9
Print Friendly

“Le problematiche legate alla fruibilità del parcheggio presso l’OGP (Ospedale Generale Provinciale) di Rieti sono chiaramente molto sentite da tutti, utenti e dipendenti ed è giusto che le OO.SS. se ne facciano portavoce. Assistiamo però, come al solito, a troppe strumentalizzazioni da parte di qualcuno, legate alle prossime elezioni RSU e non solo.

Così come comunicato con fermezza dalla Cisl di Roma Capitale e Rieti, a firma del responsabile Paolo Bianchetti, anche la CISL FP torna sull’argomento chiedendo di sospendere il pagamento del parcheggio gestito da AJ MOBILITA’ fino a quando non sia interamente realizzata la necessaria urbanizzazione di tutta la zona circostante l’Ospedale e garantita la giusta proporzione tra parcheggi a pagamento e posti liberi.
L’urbanizzazione prevede rotatorie, sottopassaggi o attraversamenti pedonali, marciapiedi, illuminazione, fermate dei pullman urbani, la cui mancata realizzazione sta comportando un caos totale sia per gli utenti che per i dipendenti.
Inoltre la mancanza delle suddette opere sta determinando costantemente un rischio per la sicurezza sia dei dipendenti che di coloro che a vario titolo, quotidianamente, si recano al nosocomio.

La Cisl Fp chiede inoltre alla Direzione ASL, di mettere in atto quanto concordato con l’ex Direttore Sanitario Paolo Anibaldi in merito alla ottimizzazione degli spazi attigui alla struttura Ospedaliera, che avrebbe comportato la realizzazione di ulteriori parcheggi come ad esempio l’utilizzo dell’area in prossimità del Polo Tecnologico (fronte Malattie Infettive), oltre che l’installazione della seconda sbarra all’ingresso del Parcheggio riservato ai dipendenti.
Ripristinare inoltre i parcheggi sul lato destro partendo dall’ex Pronto Soccorso, intorno alla struttura, fino ad arrivare all’ingresso principale, lasciando la zona prevista sul lato sinistro per gli interventi dei Vigili del Fuoco.

Le OO.SS. Confederali unitariamente intanto nella giornata di venerdì scorso hanno chiesto un incontro con tutte le Istituzioni interessate per la soluzione della problematica.”

Sandro Antonacci – Responsabile Territoriale CISL FP

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento