Primavera in Jazz, “Alter & Go” in concerto

logo_alter_ego
Print Friendly

Sabato 12 maggio ore 21.30 presso la Sala Polifunzionale Ater di Villa Reatina terzo appuntamento della rassegna musicale “Primavera in JAZZ 2018” organizzata dall’associazione Underground, con il concerto di “Alter & Go”

Alter & Go: la formazione suona brani inediti scritti dal sassofonista Roberto Bottalico e alcuni standard jazz il cui riarrangiamento dimostra ancora una volta che il jazz, per sua natura, è una musica mutante, in continua evoluzione, sempre pronta ad accogliere nuovi stimoli e contaminazioni.

Ha realizzato il disco omonimo “Alter & go” edita da Filibusta records e presentato all’Auditorium Parco della Musica di Roma.

Il suono prende ispirazione dall’Hardbop, movimento jazz nato tra gli anni Cinquanta e i Sessanta del secolo scorso, che vanta esponenti di grandissimo talento come Wayne Shorte, Orace Silver, Art Blakey e il gigante John Coltrane.

Pur mantenendo una forma tradizionale di jazz, da ascoltare rigorosamente di notte, la formazione esprime anche un lavoro di ricerca verso il moderno, strizzando l’occhio alle infinite possibilità del suono e cercando di legare il tutto con una propria concezione musicale e una grande sensibilità artistica.

Formazione:

Roberto Bottalico sax tenore

Augusto Creni chitarra

Stefano Cesare contrabbasso

Massimo Di Cristofaro batteria

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento