PRESENTATO QUESTA MATTINA IL “PROGETTO CASA”

Print Friendly
Progetto casaPresentato nella sala consiliare del Comune di Rieti il “Progetto Casa sicura”, un’iniziativa dell’assessorato comunale alle Politiche scolastiche, i Vigili del fuoco di Rieti e la Croce rossa – Comitato di Rieti in collaborazione con l’associazione nazionale Famiglie numerose e il Rotary club.
Si tratta di una campagna di educazione per la prevenzione degli incidenti domestici e per il primo soccorso in caso di infortuni. Il progetto prevede tre incontri formativi che si terranno nella sala consiliare di Palazzo di Città e vi saranno presenti gli esperti della Cri e del corpo nazionale dei Vigili del fuoco. L’invito a partecipare è rivolto in particolare alle famiglie e agli insegnanti.
Il primo appuntamento è per giovedì 5 novembre alle 17,30. Il tema è “Il rischio, l’incendio e i pericoli domestici”. Il secondo incontro di formazione, previsto per il 12 novembre alle 16,30, è dedicato, invece, a “Principi e pratica di primo soccorso” e a “Le sostanze pericolose e l’elettricità”. L’iniziativa chiude il 19 novembre alle 16,30 con i consigli dei Vigili del fuoco in tema di “Gas combustibile e cosa fare in caso di…”. La seconda parte del seminario formativo è dedicata alle “Tecniche principali di primo soccorso”.
 
“Ci rivolgiamo ai genitori, ai nonni e agli insegnanti – spiega l’assessore Lidia Nobili -. Sarà un’occasione per imparare semplici regole di comportamento che permettono, però, di evitare incidenti in casa anche gravi. È tra i compiti dell’amministrazione comunale promuovere tra i cittadini un’educazione alla sicurezza”.
 
“Ogni anno in Italia avvengono migliaia di incidenti domestici – aggiunge il comandante provinciale dei Vigili del fuoco, Antonio Albanese – e colpiscono in maggior parte i bambini, gli anziani e ovviamente le casalinghe.
Con questo progetto vogliamo sensibilizzare le famiglie alla prevenzione degli infortuni che sono legati, ad esempio, all’uso di elettrodomestici o di prodotti chimici. Come già accaduto in questi ultimi tre anni, in collaborazione con il Comune di Rieti, concentriamo la nostra attenzione anche nei confronti degli anziani. Daremo regole e consigli utili per comportarsi in maniera corretta in caso di incendio o terremoto”.
 
“È un progetto in cui crediamo – prosegue Francesco Maria Palomba, presidente del comitato reatino della Croce rossa -. Vogliamo diffondere nelle famiglie l’uso di tecniche di primo soccorso che possono risultare fondamentali negli incidenti in casa”.
 
All’incontro sono intervenuti anche il presidente dell’associazione Famiglie numerose di Rieti, Maurizio Iannello e il presidente del Rotary club di Rieti, Felice Marchioni. Entrambi hanno sottolineato l’ottima sinergia con il Comune di Rieti e l’importanza del progetto che servirà a promuovere regole di corretto comportamento e buon senso nella vita quotidiana.
Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento