Presentata la storia a fumetti “Il mistero di Alistar Manor” contro il cyberbullismo – LE FOTO

presentazione_libro_a_fumetti_alistar_menor_2
Print Friendly

“Il mistero di Alistar Manor” è un’avventura con protagonisti due ragazzi, tema centrale la lotta al cyberbullismo, ed oggi il lavoro di tre ragazze, è stato presentato presso la Biblioteca Paroniana in via San Pietro Martire a Rieti.

Pubblico delle grandi occasioni e grandi sono state anche le emozioni delle tre autrici: Arianna Pesoli, Claudia Piselli e Letizia Bosi.

Arianna Pesoli ha curato tutta la parte matite e chine legata ai fumetti, mentre Claudia Piselli e letizia Bosi hanno curato il soggetto e lo sviluppo della trama. Come hanno spiegato anche a Radiomondo nel programma “Il Libro Sospeso”, le tre autrici sono state, loro malgrado, vittime di bullismo, e in questo testo hanno riversato anche la loro esperienza, fatto non da poco, in quanto ciò ha reso il fumetto ancora più realistico e intriso di emozioni.

Protagonisti del raccolto Lionel Keen, Alice Eld, Jack Farkas, Teodora Edison e Ha Da Hin, immersi a Steam City, una grande città costruita su software e ingranaggi. Nella nuova scuola, l’Alistar Istitute, Lionel stringe amicizia con Alice, ragazzina solitaria e peculiare. Anche Lionel è, a modo suo, strano: fin da piccolo è costretto a portare un innesto meccanico all’orecchio sinistro, senza il quale non sarebbe in grado di sentire.

Ben presto, per via del suo handicap e dell’amicizia con Alice, Lionel viene preso di mira e umiliato da un trio di bulli: Jack, Hyde e Teodora. Ma i tre non sanno che le loro azioni interferiranno con qualcosa che si nasconde nella scuola da molto, molto tempo…
presentazione_libro_a_fumetti_alistar_menor presentazione_libro_a_fumetti_alistar_menor_2 presentazione_libro_a_fumetti_alistar_menor_3 presentazione_libro_a_fumetti_alistar_menor_4 presentazione_libro_a_fumetti_alistar_menor_5 presentazione_libro_a_fumetti_alistar_menor_6 presentazione_libro_a_fumetti_alistar_menor_7 presentazione_libro_a_fumetti_alistar_menor_8 presentazione_libro_a_fumetti_alistar_menor_9 presentazione_libro_a_fumetti_alistar_menor_10 presentazione_libro_a_fumetti_alistar_menor_11 presentazione_libro_a_fumetti_alistar_menor_12

1 Commento
  • Se sono state vittime (loro malgrado) lo sono state anche malgrado l’impegno, l’affetto e la volontà dei loro insegnanti: io tra loro. Bello, creativo, costruttivo il modo di reagire. Brave, ragazze!

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento