Presentata la 25esima edizione della Scopigno Cup

presentazione_25esimo_scopigno_cup
Print Friendly
Si è alzato ufficialmente ieri pomeriggio il sipario sull’attesissima edizione numero venticinque della Scopigno Cup (11-14 aprile). Per il terzo anno consecutivo, la manifestazione è stata presentata presso il centro commerciale “Perseo” di Rieti dal noto giornalista Ilario Di Giovambattista in diretta all’interno della trasmissione tele-radiofonica “Radio Radio Lo Sport”.Il ruolo di padrone di casa è toccato al Presidente dell’Asd Scopigno Cup Fabrizio Formichetti che ha presentato il programma completo del torneo e gli eventi collaterali alla manifestazione come la prestigiosa udienza in Vaticano da Papa Francesco prevista nella mattinata di mercoledì 12 aprile.”L’edizione 2017 – ha dichiarato il Patron Formichetti – è dedicata alla città di Amatrice e per questo abbiamo deciso di allestire diverse iniziative come l’asta benefica di opere d’arte e di maglie ufficiali autografate da noti calciatori per raccogliere fondi da devolvere interamente alla popolazione dell’amatriciano. A livello sportivo invece, anche quest’anno, abbiamo fatto un grande sforzo organizzativo per festeggiare i 25 anni di Scopigno Cup confermando quattro gironi con dodici squadre partecipanti e coinvolgendo ben quattro città ospitanti con l’importante new entry di Frosinone (le altre sono Rieti, Terni e L’Aquila ndc)”.

“Per questo – conclude Formichetti – mi preme ringraziare le amministrazioni comunali che ospitano i gironi e le società della Ternana, de L’Aquila e del Frosinone per la proficua disponibilità e collaborazione dimostrata in questi mesi”.

Alla presentazione del torneo hanno presenziato ospiti d’eccezione come il direttore del sito calciomercato.com Stefano Agresti, l’ex calciatore e ora commentatore televisivo Ferdinando Orsi, il sindaco di Rieti Simone Petrangeli, la giornalista Daniela Miniucchi e il Presidente del Fc Rieti Curci. Tramite collegamenti telefonici sono invece intervenuti il direttore del settore giovanile del Cagliari Mario Beretta e il tecnico del Venezia Pippo Inzaghi, testimonial della Scopigno Cup vinta nel 2013 nonché cittadino onorario di Rieti. E proprio nel Capoluogo sabino l’ex bomber di Juve e Milan verrà il prossimo 2 giugno per ritirare in Comune l’onorificenza cittadina”.Il programma gare e il quadro completo dei quattro gironi è consultabile sul sito del torneo www.scopignocuprieti.com, mentre si ricorda che l’attesa finale del prossimo 14 aprile verrà trasmessa in diretta integrale dalle telecamere di Sportitalia da quest’anno emittente televisiva ufficiale della Scopigno Cup. Quasi in contemporanea con la presentazione del torneo, è stata anche inaugurata la prestigiosa mostra di pittura con opere internazionali di assoluto pregio presso il Park Hotel Villa Potenziani di Rieti.

Il prossimo 13 aprile (a partire dalle ore 21) tutte le opere in mostra saranno protagoniste di un’asta di beneficenza il cui ricavato verrà devoluto ai bambini di Amatrice. L’altra asta relativa alle maglie ufficiali autografate da campioni della serie A e B andrà in scena invece mercoledì 12 aprile presso il locale Depero di Rieti sempre a partire dalle ore 21.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *