PREOCCUPAZIONI IN CASA FORTITUDO

Print Friendly

Lucia FortiniSettimana travagliata quella della Fortitudo che, nonostante i sei punti nelle prime due partite deve fare a meno di qualche pezzo importante per gli infortuni che stanno lacerando il sestetto di coach Ciambella.

Nicoletta Nobili, Giovanna Barbato e Barbara Ruggeri colpite da un’influenza che non ha permesso alle ragazze viterbesi di allenarsi e l’infortunio alla caviglia di Marcella Manelfi che l’ha già costretta alla panchina nella scorsa partita. "siamo decimati, commenta Alessandro Ciambella, ed il rischio è che la partita con il Tivoli, gara importante perchè primo vero test per assaporare l’alta classifica, potrebbe trasformarsi in una battaglia impari.

Non so se le ragazze recupereranno per sabato. il problema è che alla terza giornata di campionato trovarsi in queste condizioni, sicuramente non è un buon segnale." già da ieri sera le restanti ragazze si sono allenate cercando di supplire alla mancanza di quattro pedine importanti.

Lucia Fortini e compagne hanno provato varie soluzioni che si andrebbero a sostituire in caso di indisponibilità delle viterbesi. "Devo ringraziare le ragazze che stanno facendo sacrifici perchè allenarsi in sette può essere un problema, dice ancora Ciambella.
Abbiamo comunque margini per recuperare le assenti ma occhio, il Tivoli è squadra forte che non ci concederà nulla quindi dobbiamo allenarci cercando di dare il meglio."

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *