POGGIO MIRTETO, ARRESTATO PER ESTORSIONE

Print Friendly

CarabinieriI Carabinieri della Compagnia di Poggio Mirteto hanno tratto in arresto in flagranza di reato:-
S. Alberto del 58, pensionato, con l’accusa di estorsione ai danni della propria madre 80enne.

Da tempo la donna era sottoposta a continue violenza da parte del figlio, finalizzate a farsi consegnare somme di denaro che lo stesso impiegava per l’acquisto di alcool e per il gioco d’azzardo.
La notizia era giunta ai Carabinieri che hanno avviato una riservata indagine.
In serata l’ennesima aggressione.
Ma i carabinieri erano pronti ad intervenire, appostati nei pressi dell’abitazione.
Alle prime urla hanno fatto irruzione bloccando l’uomo e immobilizzandolo.
La madre, stanca dei continui soprusi, lo ha denunciato, facendo così scattare le manette e l’accusa di estorsione.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento