Piove, nelle scuole crollano controsoffitti ed entra acqua

image
Print Friendly

Ci troviamo di nuovo a dover parlare di problemi di edilizia scolastica che riguardano le scuole della provincia di Rieti, problemi che già l’anno precedente avevano portato gli studenti a compiere una serie di manifestazioni.

Nonostante le continue rassicurazioni del Presidente della Provincia Rinaldi e del Delegato all’edilizia Carlo Abruzzese riguardo la sicurezza e l’agibilità dei vari istituti la scorsa mattina ci siamo trovati di fronte a nuovi inconvenienti strutturali che hanno recato agli studenti parecchi disagi.

La semplice pioggia caduta in mattinata ha recato non pochi danni all’istituto I.T.I.S Rosatelli e alla succursale del Pedagogico collocata nella Sacchetti Sassetti.

Nell’istituto industriale l’acqua è entrata attraverso delle crepe dei muri e attraverso alcuni vetri rotti provocando l’allagamento e la chiusura di una rampa di scale, tra l’altro l’unica che permette di accedere al piano superiore ad uno studente disabile (NELLA FOTO).

Nella succursale del Pedagogico il personale di servizio ha dovuto evacuare un piano poiché essendo crollato il controsoffitto, è entrata acqua in tutto il corridoio della scuola. Questo ha portato gli studenti a dividersi nelle varie classi comportando un sovraffollamento notevole che non ha permesso ai professori di svolgere regolarmente le varie lezioni.

Tutto questo quando nella maggior parte delle scuole della provincia mancano brevetti e certificazioni antincendio ma soprattutto messe a norma dei singoli edifici.

Di certo queste situazioni non portano allegria tra gli studenti delle scuole interessate che non hanno intenzione di rimanere indifferenti.

Nota del Movimento Studentesco Rieti.

image

image

1 Commento
Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento