PESCETELLI: PER GLI ESCLUSI DALLE LISTE REDDITO MINIMO, POSSIBILE RICORSO

Bruno Pescetelli
Print Friendly

Sono stati pubblicati quattro giorni fa gli elenchi per accedere ai contributi regionali relativi al reddito minimo  garantito. La Cisl di Rieti nelle persone del segretario generale Bruno Pescetelli e del responsabile dei servizi Natale Raccogli  fanno sapere ai propri iscritti che i primi lavoratori ammessi, con punteggio minimo 18, sono tenuti a presentare entro e non oltre il 10 dicembre 2009, presso il centro dell’impiego  di Rieti e Poggio Mirteto e nelle sedi decentrate territoriali, la certificazione relativa ai redditi percepiti nel 2008, quella relativa al 2009, la certificazione Isee anno 2008, la composizione del nucleo familiare, eventuale stato di disabilità e la documentazione relativa allo stato di emergenza abitativa.

“In questa fase –spiegano Pescetelli e Raccogli- bisogna prestare massima attenzione alla scadenza delle domande. Infatti, se i lavoratori che sono risultati idonei non presenteranno entro il prossimo 10 dicembre la suddetta documentazione non potranno accedere al contributo 2009, che ricordiamo è pari ad un massimo di 7 mila euro annui”. 

La Cisl di Rieti, che per prima annunciò l’approvazione dell’importante legge a sostegno dei lavoratori e delle famiglie in difficoltà economica, sostenendola e divulgandone l’iter procedurale per potervi accedere, sottolinea che anche in questa delicata fase gli uffici del sindacato, in viale Fassini 20, sono a disposizione dei propri iscritti e di quanti, avendo inoltrato domanda iniziale, desiderino maggiori chiarimenti. 

“Per quanto riguarda invece gli aventi diritto con punteggio inferiore a 18 –spiegano il segretario generale e il responsabile dei servizi- quest’ultimi dovranno attendere la seconda fase della procedura”. 

Tutti i lavoratori risultati esclusi dagli elenchi per errori di compilazione e digitazione delle domande, di interpretazione del testo di legge o di semplice disattenzione nel reperire tutta la documentazione richiesta dal bando, potranno rivolgersi alla Cisl per un eventuale ricorso da presentare all’Ente Provincia I settore entro le prossime settimane.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento