PERILLI: SUL TEATRO DI FARA C’È CHI LANCIA IL SASSO E NASCONDE LA MANO

Mario Perilli
Print Friendly

“Sorprende l’arroganza dell’assessore Santini in merito alle argomentazioni sostenute nel giustificare il definanziamento del teatro di Fara in Sabina, ma del resto ha probabilmente gettato la maschera e mostrato il suo vero volto.

Evidentemente c’è chi lancia il sasso e nasconde la mano. Intanto seguito a pensare che la figuraccia l’abbia fatta lei visto che l’operazione sembra figlia di una sua precisa volontà politica.

Se l’assessore avesse voluto realmente realizzare il progetto avrebbe potuto del resto avviare un percorso parallelo e condiviso con il Comune di Fara senza aspettare la documentazione finale alla quale ha risposto bocciando il teatro. Altre spiegazioni non ce ne sono”.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento