Pericolosità Salaria, Carrozzoni: “Dov’è il dossier del ministro Delrio?”

carrozzoni_1
Print Friendly

“L’annoso problema relativo alla pericolosità della Salaria torna sulle prime pagine dei nostri quotidiani nel peggiore modo possibile. Dopo una settimana flagellata da incidenti più o meno gravi, traffico bloccato e disagi di ogni sorta.

A soli due mesi dalla presentazione in pompa magna degli interventi programmati sulle infrastrutture reatine – commentano da Fratelli d’Italia – che ha visto il ministro Delrio in persona promettere dagli scranni di Palazzo d’Oltre Velino centinaia milioni di euro per “ridare speranza e fiducia alle zone terremotate” attraverso il miglioramento della rete ferroviaria ed il potenziamento della SS4, la situazione relativa alla sicurezza dei nostri pendolari risulta non più procrastinabile.”

Quanto tempo dovremo aspettare affinché si venga in possesso dell’enorme dossier preparato in quasi dieci mesi di lavoro – afferma il portavoce cittadino di Fratelli D’Italia Matteo Carrozzoni – che il ministro Delrio ha dichiarato di essere in procinto di presentare a Comuni e Regione? La sicurezza della Salaria è un’emergenza che non può più attendere e non possiamo permetterci che si risolva nell’ennesima promessa elettorale. Auspichiamo di avere riscontri tangibili sulla reale intenzione del Governo di risolvere finalmente questa drammatica situazione, possibilmente prima che decada il mandato del Ministro”.

1 Commento
  • Buon giorno, ieri.ho avuto modo di percorrere la via Salaria da Rieti fino ad Ornaro e mi sono imbattuto in innumerevoli profonde buche sull’asfalto.
    I rattoppi,specie in inverno, durano poco, ed il brecciolino che viene scalzato al passaggio degli autoveicoli diventa anch’esso un pericolo .
    Faccio appello agli automobilisti ad una maggiore attenzione ed un appello a chi dovere di intervenire per migliorare la sicurezza stradale.

    Mauro

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento