PD SULLA VERTENZA RITEL

Print Friendly

RitelIl Partito democratico di Rieti esprime piena solidarietà e sostegno alla lotta dei lavoratori Ritel di Rieti. Il Pd, ad ogni livello, riconferma l’impegno ad intervenire sulle Istituzioni a partire dal Governo e dalla Regione perché si arrivi nei prossimi giorni alla soluzione definitiva e positiva della vertenza.

Per questo condivide in pieno le richieste avanzate dalle organizzazioni sindacali e fatte proprie dai lavoratori che prevedono l’immediata fuoriuscita dalla società degli imprenditori locali di Industrial Group, ai quali anche il Pd di Rieti chiede di fare un passo indietro e di consentire così che si possa iniziare a discutere del futuro dello stabilimento di Rieti.

E’ del tutto evidente, purtroppo, il mancato rispetto, dal punto di vista industriale, da parte di Industrial Group del protocollo sottoscritto nel 2006. Contemporaneamente il Pd auspica che Alcatel e Finmeccanica diano incarichi produttivi sufficienti a coprire i livelli occupazionali dell’intero perimetro Ritel.

Tutto ciò però richiede un atteggiamento diverso, più incisivo e puntuale del Governo superando gli attuali ritardi e inefficienze e presentando al più presto al tavolo preposto un nuovo piano industriale che dia prospettive ai lavoratori e alle loro famiglie e sviluppo al territorio di Rieti.

Il Pd ha chiesto ai propri consiglieri regionali di proseguire ed intensificare l’azione a sostegno di ogni iniziativa utile affinché il nuovo progetto industriale possa contare anche sul sostegno pieno della Regione Lazio.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento